home titolo
chisiamochisiamoarchivioscriverepromuovereforummateriali


Ultimo numero
Archivio di Script

Articoli dello stesso autore








search



Il triangolo della colpa
Giorgio Glaviano

«Perché un giallo funzioni
alla perfezione la vittima deve essere colpevole di qualcosa non solo
agli occhi dell’assassino, al quale
in questo modo fornisce un movente, ma in qualche modo anche
a quelli della società.»

Giorgio Glaviano, nato a Palermo nel 1975, laureato in Lingue straniere all’Università di Palermo, Master in Editing e Scrittura di prodotti audiovisivi alla Lumiq di Torino, corsista del IX corso Rai-Script. Da due anni lavora in una casa di produzione televisiva, prima nel settore intrattenimento ora in quello fiction.

Il giallo è un genere letterario e cinematografico altamente codificato. Questo articolo tenterà di evidenziarne alcune particolari caratteristiche: il giallo come sistema restaurativo della giustizia in una società, il carattere “medico” dell’indagine in un giallo, la redenzione impossibile della vittima in un giallo, e soprattutto il “triangolo della colpa” che unisce vittima e assassino.





Articoli dello stesso autore

Lost, come lo scriviamo. Intervista con Damon Lindelof
Giorgio Glaviano Giorgio Glaviano Giorgio Glaviano - Script 40



mail inc