home titolo
chisiamochisiamoarchivioscriverepromuovereforummateriali


Ultimo numero
Archivio di Script









search



Mr. Soprano's. Intervista agli sceneggiatori di I Soprano
Lou Ferrante


David Chase è ideatore, sceneggiatore, produttore e regista de I Soprano.
Nella serie lavorano anche un gruppo di sceneggiatori affiatati, diretti magistralmente da Chase: «Immaginate che David sia Duke Ellington e noi suoniamo nell'orchestra» dice nell’intervista Michael Imperioli, attore-sceneggiatore della serie.
Chase, dopo aver invano bussato alle porte dei più grandi network televisivi americani (Abc, Cbs, Nbc) per cercare i finanziamenti necessari per girare la puntata pilota della serie, è approdato alla tv via cavo Hbo, che ha capito subito di essere di fronte a un sicuro successo.
Infatti, l’audience è cresciuta costantemente fino ad arrivare ai 14 milioni di spettatori della prima puntata della quarta serie (14 su un totale di 30 milioni di abbonati). Da quando l’Hbo trasmette I Soprano gli abbonamenti crescono di 1 milione l’anno. Abbonati disposti a spendere 20 dollari al mese per seguire programmi di qualità, non condizionati dalla necessità di avere un appeal pubblicitario (l’Hbo non trasmette pubblicità, si finanzia solo con gli abbonamenti).
Tutto questo senza contare che la serie ha conquistato decine di nomination agli Emmy Awards e ai Golden Globe.
Mentre negli Stati Uniti stanno trasmettendo la quinta serie, in Italia Canale 5 ha terminato di trasmettere la terza. La quarta stagione verrà probabilmente trasmessa nel nostro Paese nell’agosto del 2004.
Anche in Italia il successo è stato più che buono: la puntata pilota è andata in onda un sabato su Canale 5, dopo la mezzanotte, ed è stata premiata da un’audience incredibile (24% di share).

[...]





mail inc